Aggiungi ai preferiti

Milano, 24 e 25 ottobre 2018

Trading Online Expo

HomeNews › “Abbiamo soluzioni per ogni trend di mercato”

“Abbiamo soluzioni per ogni trend di mercato”

09/10/2018


Anche Societe Generale sarà presente alla sedicesima edizione della TOL Expo, mercoledì 24 e giovedì 25 ottobre. “Consideriamo l’evento un’ottima occasione per presentare agli investitori le ultime novità proposte in Italia”, afferma Marcello Chelli, Co-Head Public Distribution di Societe Generale in Italia.
 
Può anticipare cosa presenterete in questa edizione?
 
Quest’anno ci sarà un focus particolare sulla gamma di Investment Certificate di SG, che si è recentemente ampliata con la quotazione di 24 nuovi Recovery Bonus Cap Certificates su azioni e indici. Per quanto riguarda Lyxor ETF, ci focalizzeremo sul nuovo ETF sull’Intelligenza Artificiale, sugli ETF obbligazionari per gestire il rialzo dei tassi e sulla gamma di ETF Core a basso costo.
D’altra parte, la TOL Expo è anche un momento imperdibile per entrare in contatto con gli investitori e raccogliere i loro commenti su come migliorare ed integrare la nostra offerta in Italia.

Ci può fare qualche esempio?

Per esempio, la quotazione sul SeDeX di una gamma di 7 SG Benchmark Certificates su indici azionari è nata dall’idea di alcuni investitori alla ricerca di prodotti che permettessero, al pari degli ETF, di prendere un’esposizione lineare su un indice ma che, fiscalmente, prevedessero la compensazione delle plusvalenze eventualmente realizzate con eventuali minusvalenze pregresse.
 
A quali conferenze parteciperete?
 
Saremo presenti al TOL Expo allo stand n. 7 dove i nostri esperti di certificati, ETC ed ETF potranno rispondere alle domande degli investitori. Inoltre SG farà un intervento durante la prima giornata (ore 10:00, Balconata 1), in collaborazione con Pierpaolo Scandurra di Certificati & Derivati sulla gamma di Investment Certificates che prevede soluzioni interessanti come i Certificati con effetto “Protection PLUS+” e come i Bonus Certificate “Recovery” che prevedono l’emissione ad un prezzo inferiore a 100€ (quindi un investimento iniziale più contenuto), ma un rimborso a 100€ se il valore di chiusura del sottostante non ha mai raggiunto o superato la barriera durante la vita del prodotto.
 
Per quanto riguarda gli ETF?
 
Relativamente ai Lyxor ETF, l’appuntamento è per giovedì 25 (ore 11:00, Balconata 1), nel corso del quale verranno approfondite le caratteristiche degli ultimi prodotti quotati in Italia, penso ad esempio all’ETF sull’Intelligenza Artificiale, nonché la gamma di ETF per gestire i rischi.  Come sempre SG e Lyxor ETF mettono a disposizione degli investitori un numero verde (800 92 93 00) per rispondere a domande e richieste di chiarimenti sui propri prodotti quotati in Italia e sono presenti nel corso dell’anno in numerosi eventi rivolti alla formazione in varie città.
 
Quali le novità invece per i prossimi mesi?
 
L’ultimo trimestre del 2018 sarà caratterizzato dal ritorno degli SG Corridor su azioni, indici, tasso di cambio EUR/USD e materie prime (Oro e Future sul Petrolio WTI): i Corridor, infatti, dal 2 ottobre hanno ripreso la piena operatività su Borsa Italiana anche per la clientela retail advanced, a seguito delle positive e recenti deliberazioni dell’ESMA, cioè il regulator europeo. Nella prima metà dell’anno SG, in quanto primo emittente in Italia di questa tipologia di prodotti, aveva riscontrato un buon interesse da parte degli investitori e speriamo che possa continuare così. I Corridor sono certificati innovativi in cui investire qualora si abbiano aspettative di un mercato non direzionale, cioè né rialzista né ribassista. La particolarità dei certificati SG Corridor è il rimborso di un importo fisso di 10 Euro se, fino alla scadenza, il sottostante rimane all’interno del “corridoio” delimitato dalla Barriera Superiore e dalla Barriera Inferiore. Tali Barriere non devono essere mai raggiunte o superate, altrimenti il prodotto viene liquidato anticipatamente senza corrispondere alcun importo.

Può dire qualcosa sui Certificati a Leva Fissa?
 
Certo, infatti prosegue la manutenzione della gamma di Certificati a Leva Fissa che sono i nostri cavalli di battaglia, in quanto leader di mercato con circa 67% del controvalore negoziato su Borsa Italiana. Faccio notare che è stata attivata la procedura legale per l’estensione della scadenza (originariamente fissata per dicembre) dei due SG Certificate a Leva Fissa x7 (Long e Short) sul FTSE MIB (DE000SG2QNT6 e DE000SG2QNU4): la procedura, se finalizzata con successo, consentirà agli investitori di continuare a impiegare i 2 certificati a Leva Fissa di maggior successo in Italia.

In ultimo, cosa aspettarsi dai mercati in questo fine 2018?
 
L’obiettivo di SG e Lyxor ETF è quello di offrire soluzioni ottimali per ogni condizione di mercato e, per questa ragione, la gamma di prodotti disponibile su Borsa Italiana è molto diversificata. Ad esempio, con prodotti short nel caso di un andamento ribassista, piuttosto che prodotti con leva positiva giornaliera fino a x7 per sfruttare trend rialzisti nel breve periodo. Infine cito ancora i Corridor per investire in condizioni di mercato laterale.


Di seguito il link al programma della manifestazione.
Per iscrizioni clicca qui.