Aggiungi ai preferiti

Milano, 24 e 25 ottobre 2018

Trading Online Expo

HomeNews › Per un nuovo approccio a future e azioni

Per un nuovo approccio a future e azioni

18/10/2018


Il trading, si sa, troppo spesso è una sfida solitaria. Assomiglia un po’ al mestiere di quei velisti che fanno il giro del mondo su una barca, senza nessuno vicino. Ciò non significa che debba per forza essere così. Al contrario, il motto del nostro Gruppo Traders Tartarughe, dice esattamente il contrario: un trader da solo è in pessima compagnia.
 
Per questo, diversi anni fa, abbiamo fondato appunto il Gruppo volontario delle Tartarughe. Una scelta che ci ha dato la possibilità di continuare a fare trading ma di farlo insieme ad altri, avendo quindi qualcun altro con cui confrontarsi. Del resto, spesso, gli errori del trading non nascono da incompetenza tecnica ma, ad esempio, dalla mancanza di disciplina, cioè da un aspetto psicologico-emotivo. Un atteggiamento che quando ci si misura con più persone può essere gestito molto meglio. Senza trascurare l’importanza di un confronto su aspetti tecnici.
 
Il tema che come Gruppo Tartarughe proponiamo alla TOL di Borsa italiana  si focalizza sulla “Proposta per un nuovo approccio ai mercati regolamentati, come future e azioni”. Rifletteremo su quali possano essere le tecniche da preferire, come si può gestire una raccolta dati sulla propria operatività e come si realizza una valutazione dei risultati. Tutto questo facendo riferimento alla sinergia positiva che offre la decennale esperienza del gruppo volontario di assistenza. Un gruppo cresciuto di anno in anno e che oggi conta oltre 1.400 traders  che si seguono in modo leale, senza facili illusioni, per cercare insieme dei risultati stabili nel lungo periodo con la propria operatività quotidiana.

Vedi tutti gli interventi di Massimo Vita.