Investire puntando su entrate periodiche

di Michela Mercante | Come ottenere rendimenti stabili con i tassi a zero, i consigli operativi e gli errori da evitare. Con Gabriele Bellelli e Salvatore Gaziano in Area Scavi, Mercoledì 23 (ore 13:00 - 14:00).



Siete propensi ad investire in obbligazioni, pensando di non correre rischi? O in titoli azionari, puntando ai dividendi? Oppure avete un progetto di “decumulo” del vostro patrimonio, in base ai calcoli sulla vostra pensione? Tutte domande fondamentali per chi dispone di una ricchezza finanziaria, grande o piccola, ma vorrebbe consigli sulle strategie e gli strumenti più opportuni per raggiungere i propri obiettivi.

Toccherà a Gabriele Bellelli, consulente finanziario indipendente e autore del sito Bellelli.biz, e a Salvatore Gaziano, responsabile strategie d'investimento di SoldiExpert SCF, offrire risposte nella tavola rotonda che si terrà alla TOL dal titolo: “Come investire il proprio patrimonio finanziario e ottenere rendite periodiche, nell'epoca dei tassi zero o sottozero” (Area Scavi, mercoledì 23 ottobre, ore 13.00-14.00).

Spiega Bellelli: “Sarà un confronto aperto su strumenti, strategie ed errori da evitare in mercati finanziari dove rendimenti e rischi non sempre sono percepiti in modo adeguato. Faremo il punto sull'attuale situazione dei mercati e sugli strumenti, a nostro avviso, più interessanti da prendere in considerazione. Soprattutto se l'obiettivo è quello di ottenere una rendita periodica dai propri investimenti”. Prosegue Bellelli: "Sarà un seminario concreto e pratico, con tanto di nomi, cognomi e codici isin di prodotti finanziari che ritengo essere interessanti da inserire in portafoglio in questo momento. Sono sicuro che chi parteciperà al seminario ritornerà a casa soddisfatto e con numerose soluzioni da valutare per il proprio
portafoglio”.

Aggiunge Salvatore Gaziano: "Siamo in una fase di mercato molto importante. Il risparmiatore oggi ha a disposizione strumenti finanziari come mai in passato ed è importante non solo conoscerli ma capire quando utilizzarli. Fondamentale è inoltre conoscere se stessi e i propri obiettivi. Puoi avere pure tutte le migliori frecce nel tuo arco ed essere bravissimo a sparare a un bersaglio ma i mercati sono poi un'altra cosa rispetto alla teoria”.

Pubblicato il 10/10/2019