Main Sponsor
Main Media Sponsor
Partner tecnologico
In collaborazione con

Alla ricerca del profitto con le Opzioni su Indice

Di Manuel Visco | ​Alla TOL Expo 2020 con Gareth Ryan, Founder and Managing Director IUR Capital, che anticipa: “Parlerò di come implementare le opzioni in un portafoglio azionario”. Giovedì 22 ottobre, ore 18:00-18:45, SMART ROOM 2.

Gareth Ryan è ormai un veterano tra gli esperti in opzioni. Infatti, aveva solo di 24 anni quando ha deciso di fondare la IUR Capital Ltd a Londra. Poi, nel 2010, è nata IUR Capital LLC, società di consulenza per piccoli e grandi investitori specializzata sulle opzioni, di cui è da sempre il Managing Director.
Alla Digital TOL Expo 2020 Gareth Ryan sarà presente con un intervento dal titolo “Alla ricerca del profitto con le opzioni su Indici”, prevista giovedì 22 ottobre (ore 18:00-18:45), in SMART ROOM 2. Il panel sarà in inglese, ma tradotto simultaneamente in italiano.
 
“Gli investitori - dice Ryan - sono alle prese con una costante incertezza dovuta alla pandemia, e con una legittima preoccupazione circa la ripresa globale dell’economia. Per questo la volatilità potrebbe tornare a salire”.

Mr. Ryan, quale sarà il focus principale del suo intervento alla Digital TOL Expo 2020?
 
Alla TOL Expo 2020 parlerò delle opzioni sul mercato USA e di come implementare questi strumenti all'interno di un portafoglio azionario. Anche se l'evento di quest'anno potrà essere soltanto virtuale, sono convinto che l'interesse degli investitori sarà del tutto simile con il 2019.
 
Perché, in particolare, ha deciso di concentrarsi sulle opzioni settimanali?
 
Negli ultimi anni ci sono stati cambiamenti significativi nel settore delle opzioni negoziate in borsa, in gran parte dovuti alla crescita della comunità degli investitori al dettaglio. Non ho dubbi sul fatto che gli eventi accaduti nel 2020 abbiano semplicemente accelerato l'evoluzione delle opzioni negoziate in borsa. In questa presentazione, cercherò di mettere a confronto i volumi all'interno delle opzioni settimanali con le tradizionali opzioni mensili, quelle a data più lunga sugli indici azionari.
 
Qual è stata la sua esperienza personale sul mercato delle opzioni in questi mesi di pandemia? Ha notato qualche cambiamento?
 
La prima metà dell’anno ha fatto registrare alcune delle maggiori oscillazioni nella volatilità del crossasset dal 2008. Basti pensare al ribasso del 35% subìto dall'indice S&P 500 nel mese di marzo, al guadagno del 35% da inizio anno per il Nasdaq. In generale il mercato delle opzioni ha fornito agli investitori un'istantanea su cosa aspettarsi sui movimenti del mercato sottostante. Una delle conseguenze che marzo è stato il mese più volatile mai registrato per i mercati azionari statunitensi è che il prezzo delle opzioni riflette ora una volatilità che si mantiene su livelli significativamente superiori al 2019.
 
Ci sono indici o azioni su cui preferisce operare?
 
In generale si può dire che la liquidità è fondamentale per le opzioni negoziate in borsa e, tenendo presente questo, le opzioni su indici e i loro ETF su indici forniscono la liquidità necessaria per ottenere l'esposizione che desideriamo per il portafoglio. Le opzioni su singole azioni hanno tendenzialmente meno liquidità e quindi i costi di negoziazione diventano maggiori.
 
Quali consigli si sente di dare ai piccoli investitori che si avvicinano per la prima volta alle opzioni?
 
Il consiglio è di iniziare dalle nozioni di base, è importante imparare come i movimenti del mercato influiscono sul valore delle call e delle put e come i cambiamenti nella volatilità possono influenzare il prezzo delle opzioni. Ci sono due lati del mercato delle opzioni: acquirenti e venditori di opzioni. Noi di IUR offriamo consulenza agli investitori al dettaglio che hanno appena iniziato con le opzioni, e non è mai una cattiva idea ottenere un aiuto professionale.

Pubblicato il 19/10/2020

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti contenuti in in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, accetti l'uso di cookie.