Main Sponsor
Main Media Sponsor
Partner tecnologico
In collaborazione con

“La formazione prima di tutto”

Di Daniel Settembre | “Saremo alla Digital TOL Expo con tre interventi, - dice Diego Salgarella, responsabile trading online Banca Sella, - Poi la nostra offerta educational si arricchirà dal 26 ottobre con corsi specialistici sulle opzioni”.

Banca Sella, uno dei principali player da oltre vent’anni nel mondo del trading online, parteciperà alla Digital TOL Expo 2020 con un particolare impegno orientato alla soddisfazione del cliente. “Lo scenario in questo periodo è notevolmente mutato - sottolinea Diego Salgarella, responsabile trading online - e altrettanto lo sono le esigenze degli investitori”. Aggiunge Salgarella: “Il trading online ha numeri in crescita e presenta una correlazione diretta con la cultura finanziaria media degli investitori. Proprio quello della cultura finanziaria è un terreno sul quale siamo presenti garantendo professionalità, attenzione al cliente e innovazione”.
 
Innanzitutto, può dirci quale sarà il programma di Banca Sella alla Digital TOL Expo 2020?
 
Affronteremo temi legati alla dimensione educational e all’attualità con tre appuntamenti:
 
  • Martedì 20 ottobre (ore 14:00 - 15:00) si parlerà di trading su azioni e futures con Pierluigi Gerbino che mostrerà come fare analisi, progettazione ed esecuzione di operazioni di trading in tempo reale;
  • Mercoledì 21 ottobre (ore 10:45 - 12:15) Luca Barillaro affronterà i tre pilastri dell’investimento consapevole: timing, gestione del rischio e scelta dello strumento, a partire dal tema “La crisi Covid e le elezioni USA”;
  • Giovedì 22 ottobre (ore 9:15 - 10:45) sarà la volta di Maurizio Milano con un intervento su: “Il fiume di liquidità immesso nei circuiti dalle Banche Centrali e i suoi contraccolpi: analisi di una correlazione pericolosa, dei possibili sviluppi e di come difendersi”.
 
Quali sono le novità a cui sta lavorando Banca Sella?
 

Il nostro impegno è attualmente orientato alla ottimizzazione delle piattaforme destinate all’investitore. Il nostro scopo è quello di rendere l’esperienza del cliente più ricca di contenuti e, al tempo stesso, di semplice utilizzo. Questo è reso possibile dalla nuova sezione “Titoli e Fondi” che integra tra loro i due diversi approcci al mondo degli investimenti. A questo si aggiunge una costante ricerca di miglioramento della qualità di erogazione e della completezza delle informative.
 
Quali trend state registrando negli ultimi mesi? È cambiato qualcosa?
 

Nel particolare periodo che stiamo vivendo a livello economico, abbiamo registrato un incremento dell’interesse dei clienti verso il mondo del trading, principalmente stimolato dalla maggiore volatilità che sta contraddistinguendo tutti i mercati in questo 2020.
 
Su quali prodotti si orienta la clientela?
 

Stiamo rilevando un certo interesse verso forme di investimento che abbinano semplicità di utilizzo a una maggiore complessità di funzionamento. Le esigenze degli investitori si stanno evolvendo e con loro anche la richiesta di formazione.

Come si struttura la vostra attività di formazione?

Prossimamente la nostra offerta formativa si arricchirà con due nuovi corsi specialistici su opzioni, tenuti da Bruno Nappini e analisi quantitativa dei mercati tenuto da Luigi Piva, che integrano la nostra storica offerta dedicata a chi desidera avvicinarsi al mondo del trading grazie al programma formativo tenuto da Pierluigi Gerbino. Il calendario dei corsi è pubblicato sul nostro sito www.sella.it nella sezione dedicata alla formazione.

Come mai questa scelta?

La decisione di arricchire l’offerta educational risponde alla crescente richiesta di formazione da parte degli investitori stimolati da questo particolare periodo economico che stiamo vivendo; anche per questo motivo tutti i nostri corsi saranno tenuti in aula virtuale. Con la speranza di tornare ad incontrare i clienti fisicamente in tempi brevi.
 

Pubblicato il 08/10/2020

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti contenuti in in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, accetti l'uso di cookie.