Main Sponsor
Main Media Sponsor
Partner tecnologico
In collaborazione con

Nadia Linciano

Head of Economic Research Unit, Research Department, CONSOB

Nadia Linciano è Responsabile dell’Ufficio Studi Economici in Consob. Laureata in Economia e commercio presso la LUISS (Roma), ha conseguito un Ph.D. in Economics presso l’Università di York (UK) e un Dottorato di Ricerca in Economia presso l’Università Federico II di Napoli. È stata docente a contratto presso l’Università di Lecce e di Bari. È autrice di numerosi scritti in materia di economia e regolamentazione dei mercati finanziari e di finanza comportamentale, pubblicati in riviste nazionali e internazionali.

Partecipa a gruppi di lavoro ESMA, IOSCO e OCSE in materia di analisi di rischi sistemici, consumer protection ed educazione finanziaria, finanza sostenibile, innovazione finanziaria. Coordina le seguenti pubblicazioni periodiche della Consob: Rapporto sulla Corporate Governance delle società quotate italiane; Rapporto sulle scelte di investimento delle famiglie italiane; Rapporto sulla relazione consulente-cliente (mirroring); Rapporto sul non-financial reporting delle società quotate italiane.
 

Tutti i corsi di Nadia Linciano

Mercoledì 21    15:45 - 16:45    SMART ROOM 1

Comportamenti finanziari, investimenti e resilienza finanziaria al tempo del Covid-19

La pandemia Covid-19  ha scatenato una grave crisi economica e finanziaria, che può comportare perdite di valore anche molto significative delle attività nel portafoglio degli investitori. Nei periodi dominati da grande incertezza tende a intensificarsi inoltre la circolazione delle cosidette fake news e i tentativi di truffa possono diventare più frequenti. Per evitare di prendere decisioni errate, è bene quindi conoscere alcuni tratti tipici dei mercati finanziari nei periodi di crisi, i meccanismi mentali che aumentano il rischio di errori e le misure di tutela degli investitori e di contrasto ad abusivismi e truffe adottate dalle Autorità di vigilanza dei mercati finanziari come la CONSOB. Con la crisi sono cambiati anche i comportamenti delle famiglie e il Comitato per l'educazione finanziaria si è occupato di misurare il polso finanziario degli italiani, prima e dopo l'emergenza Covid 19, evidenziando la resilienza finanziaria, il cambiamento nei consumi e nei risparmi,  l'atteggiamento nei confronti degli investimenti e il livello delle conoscenze finanziarie. L'evidenza empirica mostra come l'alfabetizzazione finanziaria si sia rivelata uno scudo capace di attutire l'impatto degli shocks.

Intervengono

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrirti contenuti in in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, accetti l'uso di cookie.